A seguire l’articolo di Gianfranco Barbieri che condensa in poche righe il pensiero dello Studio e il nostro approccio alla sostenibilità.

Buona lettura e … apriamo la discussione!

ESG, PRINCIPIO DI ECONOMICITA’ E SOSTENIBILITA’ (SOSTENIBILE)

“Da qualche anno abbiamo iniziato a interessarci in maniera crescente a tutto ciò che passa comunemente sotto l’etichetta ESG, osservando questo nuovo spettro che si aggira per l’Europa alla luce del nostro vissuto di consulenti dediti prevalentemente alla salvaguardia della continuità aziendale, e chiedendoci se il mainstream stia andando nella direzione di favorire oppure ostacolare lo sviluppo industriale e una crescita virtuosa. Oggi non possiamo ancora definirci esperti (ma quanti davvero possono?), tuttavia il vantaggio nella partenza ci mette nella posizione di aver seguito l’evoluzione del dibattito e poter esprimere un punto di vista ben sedimentato, che da un paio d’anni sintetizziamo con lo slogan “sostenibilità sostenibile”.

Sostenibilità sostenibile: riscoprire il principio di economicità

Nei primi tempi il dibattito era in mano per lo più ai teorici della decrescita felice. Poi, anche i più aggressivi speculatori di Wall Street hanno intravisto facili guadagni nel green deal e, dal manifesto di Larry Fink in poi, si sono buttati a capofitto nel nuovo oceano blu. …”