Crisi di impresa

La CCIAA di BOLOGNA finanzia gli investimenti per la prevenzione della crisi di impresa delle PMI con un contributo a fondo perduto fino a 5.000 euro

Fino a 5.000 euro a fondo perduto per coprire il 50% delle spese in progetti che prevedano: servizi di consulenza e/o corsi di formazione relativi al monitoraggio dell’equilibrio economico finanziario e degli assetti organizzativi;adozione di strumenti di allerta, anticipazione e gestione delle crisi di impresa;acquisto di strumenti software funzionali all’introduzione dei sistemi di monitoraggio dell’equilibrio economico finanziari, di allerta e gestione della crisi di impresa

Principi di redazione dei Piani di risanamento CNDCEC

La pubblicazione da parte del CNDCEC dei nuovi “Principi di redazione dei piani di risanamento” lo scorso 26 maggio 2022 è l’occasione per tornare su un tema che da sempre interessa i professionisti del nostro Studio.

Le attestazioni: un giudizio qualificato, quando serve.

I professionisti dello Studio sono in possesso dei requisiti necessari per intervenire quali attestatori di piani di risanamento, accordi di ristrutturazione, proposte di concordato preventivo e transazioni fiscali.

Gli adeguati assetti organizzativi non sono uno scherzo!

Il Tribunale di Milano ha dato attuazione al Codice della crisi d’impresa, rispondendo ad una denuncia ex art. 2409 c.c. che lamentava la mancata adozione di assetti organizzativi adeguati da parte degli amministratori.

Contattaci per richieste o segnalazioni particolari

I dati personali conferiti saranno trattati da Barbieri & Associati Dottori Commercialisti, in qualità di Titolare del trattamento, al fine di riscontrare le richieste ricevute e per informarti sulle prossime attività dello Studio. I dati saranno conservati per il tempo necessario a fornire riscontro.

Consulta la nostra privacy policy per tutte le altre informazioni relative al trattamento dei tuoi dati personali.